Spedizione Gratuita su tutti gli ordini

Quando si parla di ‘smart working’, seguire una routine può, senza dubbio, fare la differenza. Come hanno infatti dimostrato gli studiosi, il rispetto di una routine mattutina favorisce tanto il buonumore quanto la produttività, consentendo di affrontare il cosiddetto smart working nel migliore dei modi. Ciò detto, bere acqua e limone, fare attività fisica e una colazione sana e bilanciata non sono altro se non l’inizio di una buona routine. Dedicare una parte della propria routine mattutina alla cura della pelle è, infatti, altrettanto importante. A tale proposito, il primo dei passi da seguire non è altro se non la detersione. Il nostro ‘cleanser’ preferito? l’Honest Cleansing Foam del marchio di K-beauty Benton, un detergente tanto delicato quanto purificante. A questo step deve seguire l’applicazione di uno o più sieri, come ad esempio il siero rinnovante multi-attivo di Bakel. Giunti a questo punto, la vostra pelle è pronta per l’ultimo step della vostra beauty routine: l’idratazione. Bere acqua e rimanere idratati fa molto bene alla pelle, ma non bisogna sottovalutare l’importanza dell’applicare la crema più adatta per il proprio viso. Durante la stagione calda, vi consigliamo di optare per il contorno occhi Cool Eyes di Bakel e la crema viso Natural Moisturizing Factors + HA di The Ordinary. Per concludere, è importante non tralasciare la cura della pelle delle mani, scegliendo un sapone e una crema che ne preservino l’idratazione. Giorno dopo giorno, la vostra pelle vi ringrazierà, e anche il vostro umore ne trarrà beneficio!

Il rispetto di una routine mattutina favorisce tanto il buonumore quanto la produttività, consentendo di affrontare il cosiddetto smart working nel migliore dei modi.

La routine mattutina al tempo dello smart working

Quando si parla di ‘smart working’, seguire una routine può, senza dubbio, fare la differenza. Come hanno infatti dimostrato gli studiosi, il rispetto di una routine mattutina favorisce tanto il buonumore quanto la produttività, consentendo di affrontare il cosiddetto smart working nel migliore dei modi. Ciò detto, bere acqua e limone, fare attività fisica e una colazione sana e bilanciata non sono altro se non l’inizio di una buona routine. Dedicare una parte della propria routine mattutina alla cura della pelle è, infatti, altrettanto importante. A tale proposito, il primo dei passi da seguire non è altro se non la detersione. Il nostro ‘cleanser’ preferito? l’Honest Cleansing Foam del marchio di K-beauty Benton, un detergente tanto delicato quanto purificante. A questo step deve seguire l’applicazione di uno o più sieri, come ad esempio il siero rinnovante multi-attivo di Bakel. Giunti a questo punto, la vostra pelle è pronta per l’ultimo step della vostra beauty routine: l’idratazione. Bere acqua e rimanere idratati fa molto bene alla pelle, ma non bisogna sottovalutare l’importanza dell’applicare la crema più adatta per il proprio viso. Durante la stagione calda, vi consigliamo di optare per il contorno occhi Cool Eyes di Bakel e la crema viso Natural Moisturizing Factors + HA di The Ordinary. Per concludere, è importante non tralasciare la cura della pelle delle mani, scegliendo un sapone e una crema che ne preservino l’idratazione. Giorno dopo giorno, la vostra pelle vi ringrazierà, e anche il vostro umore ne trarrà beneficio!

Il rispetto di una routine mattutina favorisce tanto il buonumore quanto la produttività, consentendo di affrontare il cosiddetto smart working nel migliore dei modi.